Adulti - la tana del Bianconiglio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Consigli di Lettura
LETTURE per Adulti
“La bottiglia magica”

“La bottiglia magica” è una storia in perfetto stile Benni a metà tra il surreale e la critica della realtà.
Il racconto è di normale durata circa 270 pagine che, personalmente, ho “divorato” in un pomeriggio e mi ha catapultata in un susseguirsi di mirabolanti avventure spesso completamente fuori dalla realtà.
La voce del narratore racconta in terza persona il duplice punto di vista dei due personaggi principali, Alina abitante di Diladalmar imprigionata in un collegio Hi-tech di rieducazione che proprio grazie alla bottiglia magica, lanciata come un s.o.s nel mare, riesce a raggiungere Pin, il secondo protagonista, abitante di Diquadanoy e figlio di un pescatore che desidera diventare ricco emigrando a Diladalmar.
Pin riceve il messaggio d’aiuto  e senza esitazione parte verso quest’avventura che condurrà lui ma anche il lettore in un mondo fatto di amicizie improbabili ma ricche di significato che più di una volta salveranno la pelle di questo eroe un po’ “sfigato” ma che con caparbietà e spirito di iniziativa riuscirà a salvare la sua Alina, una principessa dei giorni nostri molto intraprendente e un po’ snob.
Anche il finale è una sorpresa, non scontato ma, lo definirei una conclusione sospesa, che stimola la fantasia del lettore e gli lascia spazio per svilupparne un personale versione che rispecchi ciò che la lettura ha suscitato in lui.
Ultima chicca di questo racconto è la scelta di abbinare delle illustrazioni, curate da Luca Ralli e Tambe, alle parole aprendo uno spiraglio da cui il lettore, come uno spettatore dietro un sipario, riesce a dare una sbirciata “dentro” la storia.

Autore:Stefano Benni

Illustratori: Luca Ralli, Tambe

Edito Rizzoli, Settembre 2016   

VIA CASTELLAZZO, 13 ORBASSANO (TO)   TEL 3455852709
Torna ai contenuti | Torna al menu